Sfumature

L'autunno qui da noi è forse la stagione che a livello visivo da più emozioni.
Un insieme di sfumature che rapisce lo sguardo, che ti fa venire voglia di lunghe camminate in mezzo ai boschi, alle vigne con quell'aria frizzantina che arriva dalla montagna.
Un insieme di colori e profumi che riempiono l'aria.


Ho voluto portarvi con me in uno di quei luoghi del cuore che ti riportano indietro a quando eri bambina. Un posto da cui si può dominare con lo sguardo la pianura friulana, le Alpi Giulie e se sie fortunato anche i colli sloveni.





A Rosazzo c'è una tranquillità difficile da trovare in altri luoghi, non  c'è mai molta gente.
A fianco alla famosa Abbazia c'è un giardino molto bello che purtroppo è aperto solo in determinate occasioni. Un giardino di rose che in questo periodo regalano ancora qualche fiore.






Il mio consiglio è quello di visitare la millenaria abbazia di cui ancora oggi non si conosce l'origine e se capitate nei primi giorni di maggio avrete la possibilità di visitare i roseti con le sue specie antiche e moderne.
Poi se volete farvi ancora quattro passi potete girare nelle numerose vigne che circondano il complesso. Ci troviamo infatti nel cuore dei Colli Orientali del Friuli, qui prendono vita alcuni tra i migliori vini del Friuli.














Commenti

Post popolari in questo blog

Fazana : un piccolo paese magico

Fiegl: il territorio in un calice di vino

Montasio tra pascoli e natura